SENZA RETORICA

2,90

SENZA RETORICA

Dodici artisti raccontano l’esperienza di teatrominimo

Autori Vari

Ho chiesto ad una manciata di artisti già saliti sul palco di teatrominimo, di raccontare la loro esperienza “senza retorica” e devo ammettere che le loro confessioni mi hanno spiazzato, commuovendomi. Rendo grazie ad ognuno di loro, così come a ciascuno degli artisti intervenuti nei 54 eventi tenutisi nella “nostra scatola magica” e, non di meno, ai 400 soci che hanno “affollato” la platea di teatrominimo.

Ogni quadernominimo è il risultato di vent’anni di appunti, liste e ricerche personali, per il puro gusto di conoscere, conservare, tramandare, leggere e scrivere.
Le storie narrate nella sezione romanzi sono opere di fantasia; nomi, personaggi, luoghi e avvenimenti sono frutto dell’immaginazione dell’autore o sono usati in modo fittizio.
Qualunque somiglianza con fatti, luoghi o persone reali, esistenti o esistite, è del tutto casuale.
Se incorri in un errore di battitura o un refuso, puoi comunicarlo a teatrominimo28@gmail.com.

Buona lettura

INFO
Quadernominimo è un “libro” di 28 pagine, tante quanti sono i metri quadri ed i posti a sedere di teatrominimo, luogo da cui proviene questo progetto, che è il modo con cui abbiamo intenzione di fare divulgazione oltre le mura del teatro. Ogni quaderno curerà un argomento diverso, come un libro, e seguirà una numerazione (aetmporale) come le riviste. Tu invece lo leggerai con la semplicità di un quaderno.

EDIT
Quadernominimo non rappresenta una testata giornalistica ed è privo del codice ISBN che identifica un prodotto editoriale.
Quadernominimo è un gadget di microeditoria artigianale utile a favorire le arti della scrittura e della lettura.
E’ ceduto a fronte di un contributo equo e liberale teso a sostenere le attività di teatrominimo.

NEW!
se hai una “storia da 28 pagine” puoi scriverla con noi!
Contattaci: teatrominimo28@gmail.com
Ci trovi in Piazza Bino Gargano (via Venezia 16) a Taranto.

Categoria:

Descrizione

Questo quadernominimo è in versione PDF e puoi scaricarlo solo in formato digitale. Se, invece, preferisci ricevere o regalare un oggetto concreto, eterno e che profuma di carta, cerca la versione in CARTACEO, le cui spese di spedizione sono gratuite!