28 posti in 28 metri quadri non è solo uno slogan, ma una “magia” alla quale crederai solo dopo averla vista con i tuoi occhi…


Gli ultimi articoli

  • E’ stato un anno fortunatissimo
    Non ho contratto nessuna variante di alcun tipo di virus influenzale. Anzi, nell’anno appena trascorso, fortunatamente non ho avuto alcun motivo di intralciare l’incessante lavoro dei presidi sanitari, che durante l’anno, tutti gli anni, fanno quel che possono con i pochi mezzi di cui dispongono. A dirla tutta, ho messo…
  • 10 10 2019: TARENTINULA – MUSICA POPOLARE
    Cinzia Pizzo voce, castagnette e danzeGiù Di Meo voce e chitarraSimone Carrino tamburi a cornice e voce Tarentìnula è un progetto che prende vita attraverso un gruppo di artisti che raccontano la tradizione tarantina attraverso l’utilizzo della musica e della danza .In particolare, la formazione dei musicisti osserva un repertorio…
  • LA COSA PIÙ BELLA È VOLTARE PAGINA
    A scuola, quando si cambiava argomento della stessa materia e si affrontavano nuovi esercizi, si voltava pagina al quaderno e col palmo della mano si passava sopra all’attaccatura della pagina bianca, come per voler fare sul serio. Non c’è niente di meglio, per voltare pagina, che farlo nel senso stretto…
  • DIARIO DI TUTTI I GENNAIO
    Due secoli vissuti giorno per giorno A cura di Stefano Zizzi La comunicazione social è sempre più incentrata sui contenuti originali e cercare nuovi spunti per proporre argomenti unici è diventato molto complicato. Ed è così che tra giornate internazionali, date da ricordare, compleanni autorevoli e dipartite celebri, ogni giorno…
  • CHE LA FORZA SIA CON TE
    La storia del cinema attraverso le citazioni più celebri a cura di Stefano Zizzi. Molte frasi estrapolate da sceneggiature di film sono ormai entrate nel nostro abituale vocabolario parlato. Ho voluto ripercorrere la storia ultracentenaria della cinematografia attraverso le citazioni più comuni dei film di maggior successo. Ma onestamente sono…
  • LA SMORFIA TARANTINA
    Convenzioni, tradizioni, superstizioni a cura di Stefano Zizzi. La smorfia è napoletana. C’è poco da dire perché così è. Ma anche Taranto ha la sua smorfia, per la maggior parte composta dagli stessi significati tradotti dall’originale ma anche corrispondenze tra numero e significato di estrazione locale, nostra. In ogni caso,…